Principale Servizi Sistemi di Gestione Aziendale Sistemi di gestione ambientale - UNI EN ISO 14001:2004
Sistemi di gestione ambientale - UNI EN ISO 14001:2004

Miglioramento continuo ambientaleLa ISO 14001:2004 è una norma internazionale ad adesione volontaria, applicabile a qualsiasi tipologia di organizzazione pubblica o privata, che specifica i requisiti di un sistema di gestione ambientale (SGA).

Questa norma, oltre ad avere il pregio di essere facilmente integrabile con altri sistemi di gestione conformi a norme specifiche (ISO 9001:2000, OHSAS 18001:2007), rappresenta il requisito fondamentale per un’eventuale registrazione EMAS. È stata pubblicata nel novembre 2004 la nuova edizione delle norme ISO 14001 e ISO 14004. Per le aziende già certificate  ISO 14001 con l'edizione del 1996 è previsto un periodo transitorio per il passaggio alla nuova edizione, che - secondo proposta dello IAF - ha durata di 18 mesi a partire da novembre 2004. Da 15 maggio 2006 qualsiasi certificato rilasciato a fronte della norma ISO 14001:1996 non è più valido.

La revisione della norma ISO 14001, assieme alle corrispondenti linee guida ISO 14004, da parte del sottocomitato competente ISO TC207/SC1 è iniziata sin dal 1998, principalmente con gli scopi di:

  • allineare e migliorare la compatibilità con la norma ISO 9001 sui sistemi di gestione per la qualità, nel frattempo sottoposte a profonda rielaborazione 
  • migliorare la chiarezza nell’esposizione di alcuni requisiti.
CAMPO DI APPLICAZIONE

Rientrano nell’ambito di applicazione della norma tutte le imprese e organizzazioni di tutti i settori e di tutte le dimensioni.

In particolare questa certificazione risulta essere alquanto utile alle imprese ed organizzazioni che si pongono uno o più dei seguenti obiettivi:

  • Controllo e mantenimento della conformità legislativa e monitoraggio delle prestazioni ambientali
  • Agevolazioni nelle procedure di finanziamento e semplificazioni burocratiche/amministrative
  • Riduzione degli sprechi (consumi idrici, risorse energetiche, produzione di rifiuti, ecc.)
  • Strumento di supporto nelle decisioni di investimento o di cambiamento tecnologico
  • Strumento di creazione e mantenimento del valore aziendale
  • Strumento di salvaguardia del patrimonio aziendale e di trasparenza in operazioni di acquisizioni/fusioni (gestione dei rischi)
  • Garanzia di un approccio sistematico e preordinato alle emergenze ambientali
  • Migliore rapporto e comunicazione con le autorità
  • Miglioramento dell’immagine aziendale
  • L’importanza di perseguire il continuo miglioramento delle prestazioni ambientali
  • Crescere di competitività e credibilità/visibilità sul mercato di riferimento
  • Vantare una certificazione di validità mondiale, elemento aggiuntivo per la partecipazione anche a gare d’appalto
COME ADEGUARSI ?

Prima di definire il sistema di gestione conforme alla ISO 14001 è necessario realizzare un’analisi ambientale iniziale (analisi degli aspetti ambientali, degli impatti, delle prestazioni ambientali e delle attività di controllo connesse), cioè raggiungere un’approfondita  conoscenza del contesto in cui opera l’Organizzazione.

È necessario pertanto raccogliere tutte le informazioni di carattere tecnico, scientifico e legislativo utili ad evidenziare le caratteristiche ambientali attuali delle attività, dei prodotti e dei servizi dell’Organizzazione. Dalla fotografia della situazione aziendale in rapporto all’ambiente, si dovrà quindi impostare e mantenere attivo un SGA conforme alla ISO 14001. Infatti a questa prima fase comunemente chiamata analisi ambientale iniziale, farà seguito da parte della Direzione aziendale la decisione sulla politica ambientale che dovrà fungere da guida alla pianificazione dei provvedimenti di intervento.

Bisogna sempre tenere presente che i sistemi di gestione ambientale (SGA) sono degli strumenti volontari, ossia non vi sono ad oggi disposizioni normative che li impongano, sebbene esistano norme che stabiliscano quali requisiti questi sistemi debbano avere. Il rispetto di tali norme diventa un'esigenza imprescindibile nel momento in cui l'impresa decida di ottenere un riconoscimento esterno, cioè una certificazione.

Gestire l’ambiente significa gestire l’efficacia e l’efficienza dei propri processi attraverso:

  • la conoscenza, la gestione e il monitoraggio dei processi
  • la capacità di coinvolgere le risorse umane
  • la centralità del ruolo dell’Alta Direzione aziendale.

La norma chiede di individuare e misurare i punti dei processi che generano “impatto” verso l’ambiente. Questo approccio comporta:

  • Individuare i processi necessari per una efficace messa in atto del SGA
  • Capire le interazioni esistenti tra questi processi e l’ambiente
  • Documentare i processi per quanto necessario ad assicurare il loro efficace sviluppo e controllo
  • I processi per un'efficace attuazione del SGA comprendono quelli relativi alla direzione, alle risorse, alla realizzazione di prodotti/servizi ed alle misure
  • L'analisi dei processi dovrebbe essere l'elemento trainante per la definizione dell'entità della documentazione necessaria per il SGA, tenuto conto dei requisiti della ISO 14001:2004. Non dovrebbe essere la documentazione che trascina i processi, ma viceversa.

È importante ricordare, alle organizzazioni che desiderano dimostrare la conformità ai requisiti della ISO 14001:2004 (per motivi di certificazione, o contrattuali, o altri ancora), che è necessario fornire evidenza della effettiva attuazione del SGA.

Adottare per la propria organizzazione le misure necessarie per adottare un sistema di gestione ambientale certificato secondo la UNI EN ISO 14001:2004 non è particolarmente difficoltoso se ci si affida ad un buon servizio di consulenza: ELIOS ingegneria è uno studio associato che offre i propri servizi mediante le competenze di ingegneri di diversa formazione, in modo da svolgere un’attività con standard qualitativi elevati e con costi commisurati al servizio grazie ad una efficiente organizzazione aziendale. Ricordiamo comunque che il servizio risulta essere estremamente impegnativo sul piano tecnico, pertanto vi sono comunque delle difficoltà legate alla complessità delle tematiche trattate.

I SERVIZI DI ELIOS INGEGNERIA

ELIOS INGEGNERIA offre un Check up iniziale gratuito: esso consiste in una visita presso la Vostra sede, durante la quale i nostri professionisti definiscono il quadro generale della Vostra situazione, individuando gli adeguamenti obbligatori per la norma. Sulla base del sopralluogo vengono offerti, con la consulenza alla progettazione del SGA, i seguenti servizi:

  • Analisi Ambientale Iniziale
  • Redazione del Manuale dell’Ambiente richiesto dalla UNI EN ISO 14001:2004
  • Redazione delle procedure previste dalla UNI EN ISO 14001:2004
  • Redazione delle istruzioni operative necessarie e della modulistica per le registrazioni richieste
  • Corsi formazione e addestramento al personale per l’applicazione del Sistema di Gestione Ambientale
  • Consulenza continuativa per la corretta applicazione dei dettami previsti dalla norma UNI EN ISO 14001:2004, dal Sistema di Gestione Ambientale adottato e dalle leggi ambientali vigenti
  • Ruolo di Responsabile del Servizio Gestione Ambientale esterno
  • Audit interni (4.5.5 UNI EN ISO 14001:2004 e UNI EN ISO 19011:2003)
  • Audit di seconda e terza parte (UNI EN ISO 19011:2003)
  • Assistenza in occasione della visita ispettiva da parte dell’Ente di certificazione

Scaricate la nostra scheda di questo servizio