Marcatura CE

CE significa “Conformità Europea”. La presenza del simbolo su un prodotto attesta che questo è conforme a tutte le Direttive Europee che lo riguardano e quindi i Paesi comunitari non possono opporsi alla sua libera circolazione.

Non è possibile apporre la marcatura CE su prodotti che non sono oggetto di specifiche direttive europee che la impongono e, una volta che la Direttiva è stata recepita dai Paesi membri, la marcatura CE è obbligatoria se si intende vendere o commercializzare il prodotto nel mercato europeo.

La marcatura CE può essere applicata solo dopo aver dimostrato che il prodotto realizzato è conforme alle prescrizioni delle norme applicabili che definiscono standard minimi a garanzia della sicurezza e adeguatezza all’uso del prodotto stesso. In alcuni casi è sufficiente una autocertificazione del produttore, in altri casi occorre che un ente notificato, dopo aver analizzato la documentazione presentata dal fabbricante e, se del caso, aver effettuato test sul prodotto, dichiari che il prodotto è conforme alle direttive applicabili e quindi certificabile.

Spesso le direttive europee richiedono l’implementazione di un sistema qualità che garantisca nel tempo la presenza dei requisiti del prodotto che hanno determinato la certificazione CE. Il sistema qualità consigliato è quello descritto nella norma ISO 9001:2008; sono possibili alcune semplificazioni su punti che non influiscono strettamente sulla produzione (si veda a tal proposito la pagina dedicata ai SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE).

Di seguito sono indicati i principali servizi  in materia offerti da ELIOS INGEGNERIA alla propria clientela.

Filtro titolo     Mostra # 
# Titolo articolo
1 Giocattoli - Direttiva 88/378/CEE - D.Lgs. 313/1991
2 Prodotti da costruzione - Direttiva 89/106/CEE - D.P.R. 246/1993
3 Macchine - Direttiva 2006/42/CE - D.Lgs. 17/2010
4 Apparecchi per l'utilizzo in atmosfera esplosiva - Direttiva 94/9/CE - D.P.R. 126/1998